MUSEI E COLLABORAZIONI

MUSEI E COLLABORAZIONI

I “NOSTRI” MUSEI

O perché li gestiamo o perché abbiamo contribuito a realizzarli, rinnovarli e metterli in rete tra loro, questi sono i musei che sentiamo particolarmente “nostri”:

MAT COLORE LOGO ufficialeMAT – Museo Arte Tempo di Clusone
Il suo nome deriva dalle tematiche sviluppate nei suoi saloni seicenteschi: il Tempo attraverso i meccanismi degli orologi da torre che svelano il funzionamento interno del prestigioso Orologio Planetario Fanzago; l’Arte attraverso le opere di pittori e scultori locali come Cifrondi, Querena, Trussardi Volpi e Nani.

3 buoni motivi per visitarlo:
– una volta visitato, l’orologeria meccanica non avrà più segreti!
– numerosi dipinti e sculture dei più importanti artisti clusonesi del passato;
– nel suo giardino ci sono le sequoie più alte che tu abbia mai visto (a meno che tu non sia canadese).

logo_MAP_museo_Gromo_webMAP – Museo delle Armi Bianche e delle Pergamene di Gromo
Allestito nei saloni del quattrocentesco palazzo comunale, il MAP racchiude una piccola ma preziosissima collezione di armi bianche e antichi codici, testimoni silenziose di una tradizione artigianale che portò Gromo ad essere uno dei centri di produzione di spade e armi in asta più note, dal XIV al XVII secolo.

3 buoni motivi per visitarlo:
– scopri perché Gromo nel XV secolo era chiamata “la piccola Toledo d’Italia”;
– è allestito in uno dei palazzi rinascimentali meglio conservati di tutta la provincia di Bergamo;
– come fai a non sapere cosa sono una zagaia, un mazzapicchio, una corsesca o un brandistocco?

logo META ArdesioMEtA – Museo Etnografico Alta Val Seriana di Ardesio
Articolato in quattro sezioni, corrispondenti alle quattro sale espositive principali, il museo MEtA analizza il rapporto secolare tra il territorio e le attività della popolazione della valle con particolare riferimento alla tradizione della filatura, al lavoro dei carbonai, dei muratori, dei boscaioli e dei minatori.

3 buoni motivi per visitarlo:
– ti fa capire quanto siano cambiati oggetti, mestieri e abiti dal Novecento ad oggi;
– rituffarsi in un mondo tutto dialettale: podet, rasga, poiàt e ol ghéndol;
– minatori, boscaioli e tessitori … mestieri d’altri tempi!

PARRA Oppidum degli Orobi di Parre
Due sezioni per riscoprire un millenario insediamento degli Orobi: il Sito Archeologico con le tracce degli insediamenti abitativi più antichi scoperti casualmente nel 1883; l’Antiquarium che raccoglie i reperti ritrovati nella zona: manufatti bronzei e oggetti d’uso quotidiano.
3 buoni motivi per visitarlo:
– beh … gli Orobi erano i nostri antenati e hanno dato il nome alle montagne che ci circondano;
– nella zona archeologica scopri ciò che è rimasto di un insediamento di tremila anni fa!
– era già famoso nel periodo romano, citato da Plinio e Catone ( mica due a caso … )!


Ecomuseo delle Miniere di Gorno

Gorno, la Val del Riso ed i suoi abitanti sono stati da secoli caratterizzati dalla presenza delle miniere sul proprio territorio; miniere che oggi rivivono nell’Ecomuseo che unisce l’esposizione museale e le emozioni dell’uscita in miniera
3 buoni motivi per visitarlo:
– un museo per riscoprire la dura vita del minatore
– carotaggi, perforatrici, archivi minerari e … la merenda del minatore!
– casco in testa e via … nelle gallerie più buie e profonde.

 

COLLABORAZIONI

Questi i principali partner che hanno condiviso (o che tutt’ora condividono) progetti e interventi sul territorio:

logo_mat_club_webMAT Club – Associazione degli amici del museo MAT
Quest’ associazione di “amici del museo” nasce dall’iniziativa di un gruppo di persone che avendo particolarmente a cuore il museo di Clusone, la sua arte e la cultura, ha deciso di organizzare eventi, convegni, conferenze, dibattiti, seminari, laboratori didattici, visite guidate, viaggi d’istruzione, mostre, installazioni.

 

 

Promoserio

Distretto del commercio – Clusone e altopiano

Distretto del commercio – Asta del Serio

Distretto del commercio – Quota Scalve

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *